Deathtune – Original sin – recensione

La band dei Deathtune [Death Metal da Tehran/Iran] entra nel roster della Ghost Record Label e rilascerà il 10 Febbraio “Original Sin” in formato digitale nei principali digital stores. Abbiamo avuto il piacere di ascoltare questo disco e le parole che seguono sono le nostre riflessioni a riguardo….

Se siete appassionati di potenza sonora folgorante, riff che lacerano le vostre membra come rasoi, ritmiche talvolta impressionanti per il loro essere pungenti ma anche varie, un growl pazzesco che fa cadere il cielo, insomma se siete in cerca di queste cose i Deathtune fanno al caso vostro. Dimenticatevi il death metal più melodico di band come Arch Enemy o In flames perché qui si ragiona con il death metal duro e crudo, quello schiacciasassi per intenderci.

I Deathtune sono dei veri e propri “panzer” del death metal per voi che vi piacciono i sound che “scassano tutto”…

Allora, se avete qualche anno in più dei giovani d’oggi e siete dei nostalgici di sonorità alla Cannibal Corpse i Deathtune vi faranno sentire a casa vostra. Metteteli in play nel vostro impianto stereo: vogliamo proprio vedere chi riuscirà a fermare la loro “avanzata” dalle terre del Medio Oriente…