Elyaz per Wezla

• Chi sei? Descriviti brevemente e parlaci del tuo progetto musicale….

Sono Elyaz! Il mio progetto musicale racconta quello che ho vissuto, il mio percorso e la musica che mi diverto a creare, e non c’è niente di più che potrei chiedere, è come un messaggio, e spero raggiunga tanti orizzonti!

• Da quanto tempo suoni? Perché hai scelto l’elettronica?

Ho iniziato suonando la chitarra quand’ero molto piccolo, strimpellando le prime note, ma suonando sempre di più, ho avuto modo di approfondire tecnica e ascolto. No ho in effetti scelto un genere preciso, mi piace esplorare vari generi e scegliere a seconda delle mie ispirazioni di privilegiare un genere, anche l’elettronica!

• Come ti sei appassionato alla musica?

Suonando all’inizio la chitarra, successivamente il piano e cominciando ad esplorare la mia voce, ho avuto modo di approfondire tecnica e ascolto su diversi fronti. Scoprivo sempre più correlazioni ben precise e un senso sempre più interessante nella progressione delle note.
Da quei momenti ho cominciato ad appassionarmi veramente alla musica.

• Qualche aneddoto, episodio particolare che vorresti raccontarci?

Ho cominciato suonando in alcune band con amici, in una particolarmente; suonavo la chitarra elettrica e mi improvvisavo un po’ come cantante! Dopo aver dato il mio massimo, mi sono ritrovato in una sorta di finto progetto, perché all’improvviso mi sono ritrovato senza gruppo: ognuno in fondo aveva altri reali interessi!
Quest’esperienza mi ha molto segnato anche condizionandomi a livello artistico, ma come tutte le esperienze difficili posso dire che è stata una lezione molto importante, in quanto poi ho deciso di prendere in mano completamente la mia situazione. Io volevo davvero continuare, e così sono andato avanti. Negli anni ho continuato a suonare la chitarra, a cantare, ho cominciato a suonare il pianoforte e a lavorare alle mie prime piccole produzioni sul portatile, unendo il tutto. Per me era già un bellissimo traguardo. Ora come produttore musicale ho piena libertà in tutte le scelte artistiche e mi sento decisamente meglio, libero di esprimere appieno le mie idee e di potermi permettere di dare un’altra forma ad ogni progetto.

• Descrivi la tua musica con 3 parole….

Una continua scoperta!

– A cosa ti ispiri per scrivere le canzoni e quali sono i tuoi riferimenti musicali?

Qualunque cosa piò ispirare, dipende da come siamo fatti dentro, io improvviso al piano o alla chitarra e da li nasce tutto. Mi lascio sempre cogliere dalle sensazioni del momento e dalle idee che mi travolgono! Non ho un riferimento musicale preciso, vanno dalla dance al pop o addirittura alle colonne sonore. Anche quest’ultimo è un altro mondo a cui mi sto appassionando molto!

– Parla del processo di creazione di una tua canzone…

Parte tutto dall’improvvisazione. Ciò che mi emoziona lo scrivo e lo inserisco in produzione: è un processo di conversione da emozioni a musica. Portando avanti ogni il progetto, registro e caratterizzo ogni strumento, ogni canale. Con gli anni ho imparato a definire molto il mio mix, ma c’è ancora tanta strada da fare!

– I tuoi miti musicali?

Papà è sicuramente uno di quelli! In particolare, tra i riferimenti che hanno cambiato il mercato musicale ci sono Avicii, Van Buuren, Garrix ma anche molti altri, di generi differenti!

– Hai pubblicato “Wildlands”: di cosa parlano il brano e il video?

Il brano parla di un desiderio di ritorno alle origini di un pianeta incontaminato. A livello musicale ho composto atmosfere soprattutto cinematiche che ho voluto supportare con scene che si contrappongono e che mi hanno colpito per la loro potenza. Il video infatti è caratterizzato da una rappresentazione chiave: un ingresso dello spettatore in un mondo che già gli appartiene. Wildlands proietta una visione della bellezza, un’alternativa in cui siamo tutti guerrieri, a protezione e rispetto del nostro selvaggio pianeta.

• Com’è nata questa canzone?

Seguendo un’ispirazione che cresceva sempre di più mano a mano che andavo avanti con la produzione. In pratica suonando e con tanta passione!

Web links:

https://elyazmusic.com/

https://www.instagram.com/ELYAZmusic/

https://www.facebook.com/ELYAZmusic

https://twitter.com/ELYAZmusic

https://open.spotify.com/artist/4WvhNAwHJWsXeKrLkU54Yp

https://www.youtube.com/ELYAZ