La programmazione di febbraio a El Barrio Verde

Annunciati gli appuntamenti live di febbraio a El Barrio Verde, il concept bar dall’anima culturale immerso nel verde del Parco Don Tonino Bello di Alezio (Le)!

Si parte venerdì 7 febbraio con il timbro caldo e graffiante di Noemi Castagnola, in arte Nova, e la sua impronta decisamente soul e il suo approccio assolutamente originale che con la sua band trasporterà il pubblico in un viaggio senza tempo fatto di suoni scarni e molto groove, passando dai classici della soul music all’r’n’b più moderno.

Si prosegue poi sabato 8 con “Fuego y Corazón Tour” delle Radici Nel Cemento,che partono proprio da Alezio per la prima data del 2020 e per l’unico appuntamento nel Salento della storica band romana!

Dalle ore 22:30 Radici Nel Cemento infiammeranno il palco del Barrio Verde con il loro unplugged concert e la carica che da sempre contraddistingue la formazione reggae-dub-rocksteady della capitale.

Sabato 15 febbraio ritornano a El Barrio Verde gli appuntamenti con il cantautorato italiano, e lo fanno con “1978 – Gli Autori D’Annata Vol.1”, per descrivere in musica un anno campale per l’Italia, la sua storia e i suoi personaggi con la direzione artistica di Daniele Vitali e Davide Sergi e un excursus musicale che parte da Una donna per amico e spazia tra Nuntereggaepiù e Rimini tra gli altri.

Giovedì 20 febbraio è con “Una notte a Notre Dame” il secondo appuntamento della terza edizione della rassegna “All’Opera”: il concerto, liberamente tratto dall’opera musicale Notre Dame de Paris di Victor Hugo musicata da Riccardo Cocciante, ha come protagonisti Riccardo D’Ostuni nel ruolo di Quasimodo, Nevila Matja in quelli di Esmeralda, Vincenzo Maria Sarinelli nel ruolo di Febo, Giorgio Schipa in quello di Clopin, Lucia Conte in Fiordaliso, Federico Buttazzo nei panni di Gringuar e Carlo Provenzano in quelli di Frollo. La narrazione sarà magistralmente scandita dai racconti di Valentina Silvestri e Cristian Hasa, accompagnati al pianoforte dal Maestro Ekland Hasa e dalla partecipazione straordinaria del Coro Lirico di Lecce con la direzione del Maestro Vincenza Baglivo.

Venerdì 21 febbraioil duo electro-pop salentino dei Respiro è il protagonista della serata live di El Barrio Verde. Dalle 22:30 il violino elettroacustico di Francesco Del Pretee la voce diLara Ingrossola faranno da padroni, per poi spingersi verso loop-machine, pedaliere multieffetto, tastiere e percussioni elettroniche, alla ricerca di un sound a metà tra la scuola americana e la canzone d’autore italiana.

Sabato 22 febbraioa El Barrio Verde saranno i Tv Color con il loro trash and roll e Dj Matteo Moro i protagonisti dell’appuntamento con El Carnevaaloone, la travolgente festa di carnevale all’insegna del trash’n roll per la notte più folle dell’anno! A partire dalle 22:30, via libera a fantasia, trucchi, parrucche e maschere di ogni tipo e pronti a scatenarsi sulle note di un party fuori dagli schemi!

Venerdì 28 febbraio El Barrio Verde sarà il palcoscenico ideale della Led Zeppelin Celebration Night! Dalle 22:30 sul palco conFrank Bramato alla voce, Antonio Tunno alla chitarra, Luigi Cataldi alla batteria e Marco Verardo al basso si susseguiranno i più grandi successi di una delle più grandi rock band di tutti i tempi,partendo dal “Celebration day”, giorno della Reunion dei Led Zeppelin, e riproponendo in parte proprio quella scaletta e diversi di quegli arrangiamenti.

Sabato 29 febbraio, il mese del carnevale si concluderà con “Anni ’70, ’80, ’90…facciamo 100! Truccati da sballo!” la seconda festa di carnevale a El Barrio Verde con ospiti speciali i Seventy Level, che da vent’anni macinano live in tutta Italia e si affidano ad un trio di voci da capogiro per animare lo spettacolo, a dare vita alle vecchie glorie del passato, a far cantare e soprattutto ballare il pubblico tra selezioni disco e funk! E per continuare a far festa le pazze selezioni di Dj Matteo Moro! A partire dalle 22:30 due sole indicazioni per accedere alla festa: trucchi fantastici e tanto divertimento!

Nel 2016 Giulio Dimo e Davide Ventura hanno dato vita a El Barrio Verde, un ambiente dinamico, giovane e creativo dove si alternano rassegne culturali e festival musicali che negli anni hanno visto avvicendarsi ospiti come Erri De Luca e Catena Fiorello e artisti d’eccezione come Martha High & The Soul CookersBoosta, Max Casacci, Steff Burns, Erica Mou, Go Dugong, Bunna, Bowland, Mokadelic, Davide Shorty, Nicodemus, Underspreche, Popoulous, Mylius Johnson, Cesare Dell’Anna, Gabriele Poso, Mino De Santis, Carolina Bubbico, senza considerare poi i migliori musicisti della scena locale che compongono la ricca programmazione musicale del Barrio Verde.

Ormai una tradizione anche i format creati dalla direzione artistica come All’Opera, la rassegna lirica invernale, Amici del Barrio, format in cui musica, arte e artigianato si fondono per garantire un’esperienza culturale a 360° e Italians Do It Better, che riunisce in un unico evento la qualità di artisti e musicisti locali al servizio delle più grandi canzoni della storia della musica italiana.

El Barrio Verde trae la sua ispirazione dalla natura che lo circonda, il suo ambiente caldo e rilassante è reso ancora più invitante dalle proposte di food e drink da gustare durante gli eventi che compongono un menu appena rivisitato, con particolari cocktail pensati ad hoc dai propri barman e accostamenti salati che spaziano dal pasticciottino ripieno ai montaditos, dai panini farciti con prodotti di qualità spesso a Km0 ai piatti freddi e la stuzzicheria.

LE DATE DI FEBBRAIO:

– venerdì 7: Like A Nova – ore 22:30

– sabato 8: Radici Nel Cemento – ore 22:30

– sabato 15: 1978 – Gli Autori D’Annata vol.1 – ore 22:30

– giovedì 20: All’Opera – Una Notte a Notre Dame – ore 21:00

– venerdì 21: Respiro – ore 22:30

– sabato 22: El Carnevaaloone con Tv Colors + Matteo Moro – ore 22:30

– venerdì 28: Led Zeppelin Celebration Night – ore 22:30

– sabato 29: “Anni ’70, ’80, ’90…facciamo 100!” con Seventy Level + Matteo Moro – ore 22:30

Per info e prenotazioni: 327 4592706– www.facebook.com/elbarrioverde7

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.