“Voice Of Fear”, sesto singolo degli SKW tratto dall’album “Humans”, è una traccia che affronta quella circostanza in cui la voce interiore che è dentro di noi, instilla dubbi e limiti nella nostra vita.

La canzone mette in luce come la paura e la chiusura mentale possano ostacolare l’espressione delle nostre idee e il raggiungimento del nostro pieno potenziale.

In un mondo dove le paure personali possono bloccare il cammino verso il successo e l’autorealizzazione, “Voice Of Fear” incoraggia a superare queste barriere e ad aprirsi all’ascolto delle idee altrui, anche quando divergono dalle nostre. Il brano invita a abbracciare la diversità di pensiero e ad affrontare le sfide con coraggio e determinazione.

Con la sua potente combinazione di musica e testi diretti, “Voice Of Fear” è una spinta a guardare le proprie paure e a perseguire la propria crescita personale e creativa.

Gli SKW si formano a Milano nel lontano 1989, con il monicker Skywalker.

La formazione attuale, stabile dal 1996, comprende: Marco Laratro (Voce), Simone Anaclerio (Chitarre), Mirko Voltan(Basso) e Giancarlo Piras (Batteria).

Il primo demo-tape targato Skywalker viene realizzato nel 1992, anno in cui iniziano i live ed esce il secondo demo-tape che riceve buone recensioni da stampa, radio, magazine e fanzine di tutta Italia.

Nel 1995 la band suona in locali e situazioni importanti registrando il terzo demo-tape. Ricevuto un ottimo consenso ed una grande pubblicità da parte dei giornali specializzati e radio, nel 1997 gli Skywalker vengono contattati dal più importante giornale metal italiano, Metal Hammer, per partecipare al grande concerto di tributo ai Metallica al Factory (Milano) dove aprono per band italiane rock/metal molto importanti.

Nel 1998 gli Skywalker cambiano il loro monicker in SKW e registrano “Techno-Logical”, la loro definitiva consacrazione internazionale, un album molto potente, grazie al quale firmano un contratto con la Adrenaline records ed una distribuzione mondiale.

Durante il 1999 la band suona a Milano come supporto per i Soulfly di Max Cavalera e per gli Amorphis, nello stesso periodo si esibiscono con Jason Newsted dei Metallica durante una serata tributo ai 4 horsemen dove gli SKW intrattengono la folla al metallica-day organizzato per l’uscita del nuovo album dei Metallica “S&M”.

Nel dicembre 2000 esce il nuovo album della band “Connection” che vede la presenza di 12 pezzi originali sempre più aggressivi ma di più ampio respiro rispetto all’album di esordio. Nel 2002 gli SKW suonano come supporto ai The Haunted e dopo un lungo tour entrano in studio nel 2004 per registrare il terzo album “Alter ego”, maturo e potente, fresco e aggressivo, ricco di spunti nuovi, devoto all’evoluzione tecnica e musicale della band. Terminate le registrazioni firmano un contratto con Vacationhouse records e deadsun records per un deal che prevede la distribuzione del prodotto in tutto il mondo.

Nel 2007 la band si accorda con Alkemist-Fanatix per il management e comincia le registrazioni del suo album migliore grazie anche all’incontro del produttore Frank Andiver. Il mastering del disco viene effettuato ai rinomati studios statunitensi del New Jersey WWSM dal produttore Kim Rosen. Il disco esce nel Febbraio 2009 su etichetta RISINGWORKS e distribuzione mondiale SELF/CODE7/PLASTICHEAD, ed è la forte espressione della maturità musicale ormai acquisita dalla band, un incrocio tra il metal moderno americano e l’energia tipica della band, una evoluzione sonora che accoglie aggressività e melodia sempre di forti atmosfere. Un nuovo video viene girato, a Los Angeles, per il singolo “1minute2lie”. Nel 2013 esce un secondo singolo con video “Numbers”.

Dopo “Numbers” e dopo un nuovo tour italiano ed estero (culminato anche in un tour in Russia e Ucraina), gli SKW nel 2013, sempre con il produttore Frank Andiver, entrano nuovamente in studio per registrare il nuovo album “SIGNS” e Luca Bernardoni diventa il manager della band.
La band firma per BAGANA records e l’album “SIGNS” esce a maggio 2014, anticipato dal video/singolo “Amnesia”.

Inizia il “Signs” tour e dicembre 2014 esce il videoclip “Red Sector A” cover dei Rush. Il disco “Signs” esce per l’Europa e per il mondo in ottobre 2015 su Sliptrick records. Nel 2021, dopo anni di tour dal vivo, finiscono di registrare il nuovo materiale con Frank Andiver come produttore.

Nell’ottobre 2022 la band esce con il singolo “Mindset” per Sorry Mom!, seguito a gennaio 2023 da “Inside Out” e ad aprile da “Humans” e novembre da “Infinite Game”.

Il 19 Gennaio 2024 esce l’album “Humans” per Sorry Mom/Be Next Music con distribuzione Universal. In Maggio 2024 esce “Voice Of Fear”, il sesto singolo e videoclip tratto dall’album.

ASCOLTA “VOICE OF FEAR”!

Spotify: https://spoti.fi/4bkkNHc

YouTube: https://bit.ly/4biJ9kp

Apple Music: https://apple.co/4bjOOXu


Deezer: https://bit.ly/44Frh0K

Amazon: https://amzn.to/4bkkWue