Wezla intervista OUT FOR SUMMER

1) Ciao, potete presentarvi ai nostri lettori?

Ciao ragazzi! Noi siamo gli Out For Summer da Modena.

2)Da cosa nasce il vostro progetto musicale?

Il nostro progetto nasce principalmente dalla voglia di mettersi in gioco e dalla voglia di aiutare le persone con la musica.

3)Come è nata la band e l’idea del nome?

Ci siamo formati nell’autunno del 2016 dopo lo scioglimento delle ex band di ognuno di noi. L’idea di voler creare Out For Summer è stata principalmente di Claudio (voce e chitarra). Il nome della band è venuto molto dopo : una sera dopo aver fatto le prove siamo usciti a bere qualcosa con l’intenzione di delineare certe cose (tra cui il nome del gruppo) e quando Claudio disse “io voglio uscire a suonare per l’estate” Luke (basso) gli rispose “ma perché non ci chiamiamo Out For Summer?” L’idea piacque a tutti .

4)A chi o a cosa si ispira il vostro sound?

Principalmente dall’onda pop punk Californiana degli anni 2000. Siamo cresciuti tutti ascoltando gruppi come Blink 182 e Sum 41 ed è stato tutto molto naturale. Negli ultimi periodi invece ci stiamo orientanti su sonorità più morbide ma non riusciremmo a inserirle in una categoria di sound ad essere onesti.

5)Se poteste definire la vostra arte in una parola, quale sarebbe?

Libertà.

6)Qual è il vostro mito musicale?

Ci piacerebbe fare tante cose. Ma ci basta arrivare a più persone possibili che possano ritrovarsi in Out For Summer.

7)Cos’è per voi la Musica?

La musica è un luogo. Un posto dove ci sentiamo di appartenere e di poter esprimere noi stessi nella maniera più personale possibile.

8)Progetti futuri?

Stiamo lavorando a nuova musica in questo momento. Non sappiamo ancora se sarà un disco o qualche singolo ma entro la fine dell’anno abbiamo intenzione di pubblicare i nuovi pezzi.

9)Volete raccontarci il verso di una vostra canzone che vi rappresenta meglio?

Certo! Questa è una frase di Quello che Resta, uno dei pezzi a cui siamo più legati : “Vento tra i capelli. voglio sentirmi, voglia di pace, voglia di estate qui. Voglio sere spensierate”. Rappresenta al meglio quello che per noi significa suonare in questo gruppo.

10)Che messaggio volete comunicare o trasmettere attraverso la Musica?

Attraverso la nostra musica vogliamo semplicemente che chi l’ascolta si ritrova in essa. Che la accompagni nei momenti belli e in quelli difficili e che possa aiutarla a stare meglio.